Brunitura
    • Anello in argento Tharros per il Cagliari Calcio (prodotto ufficiale)
      Novità
    • Anello in argento 925/1000. Riproduce un antico anello fenicio-punico del IV secolo a.C. rinvenuto nel Tofet dell´antica colonia fenicia Sulcis. L´originale anello aureo è conservato presso il Museo Archeologico dell´attuale Sant´Antioco. L'anello è realizzato artigianalmente con la tecnica della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano, smaltato a freddo. L'anello è realizzato artigianalmente con le tecniche della filigrana e della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro: mm 18.

      L'anello fa parte delle creazioni per la mostra 'Il rosso e il blu – la passione e l'ingegno', un'iniziativa nata dalla collaborazione tra l'Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna e il Cagliari Calcio, con l'obbiettivo di promuovere le eccellenze dell'artigianato artistico sardo. L'anello è un prodotto ufficiale del Cagliari Calcio e pertanto è accompagnato dal cartellino che ne dimostra l'ufficialità e l'autenticità del prodotto.

    • Anello a fascia d´argento in filigrana e
      Novità
    • nello in argento 925/1000 bianco, realizzato con le tecniche della granulazione, filigrana e con la tecnica della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Larghezza: 10 mm.

      Lo sfondo brunito esalta il particolare utilizzo delle tecniche della granulazione e della filigrana, che riproducono la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli "pibiones" (acini d'uva) in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

    • Anello a fascia d´argento brunito in filigrana e
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 brunito, realizzato con le tecniche della granulazione, filigrana e con la tecnica della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Larghezza: 10 mm.

      Lo sfondo brunito esalta il particolare utilizzo delle tecniche della granulazione e della filigrana, che riproducono la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli "pibiones" (acini d'uva) in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

    • Anello a fascia d´argento in filigrana e
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 bianco, realizzato con le tecniche della granulazione, filigrana e con la tecnica della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Larghezza: 7 mm.

      Lo sfondo brunito esalta il particolare utilizzo delle tecniche della granulazione e della filigrana, che riproducono la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli "pibiones" (acini d'uva) in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

    • Anello a fascia d´argento brunito in filigrana e
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 brunito, realizzato con le tecniche della granulazione, filigrana e con la tecnica della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Larghezza: 7 mm.

      Lo sfondo brunito esalta il particolare utilizzo delle tecniche della granulazione e della filigrana, che riproducono la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli "pibiones" (acini d'uva) in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

    • Anello a fascia d´argento in filigrana e
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 bianco, realizzato con le tecniche della granulazione, filigrana e con la tecnica della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Larghezza: 5 mm.

      Lo sfondo brunito esalta il particolare utilizzo delle tecniche della granulazione e della filigrana, che riproducono la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli "pibiones" (acini d'uva) in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

Pagina 1 di 8